Odissea: in viaggio verso Prato (8° puntata: almeno fossero stati sonni tranquilli)


Finalmente arrivati, s’è mangiato qualcosa, e adesso siamo in camera.

Camera molto bella, una specie di miniappartamento, con due comodi letti, zona soggiorno con divano e tavolino, angolo cucina, un bel bagno con una doccia in cui ci si perde… possibile che vada tutto bene? Dove starà l’inghippo? 🙂

Forse il fatto che siamo vicini all’Arno…MA NO! COSA VADO A PENSARE!! MICA …o si?!?🙂

Clicca per ingrandire

P.S. L’angolo cottura era splendido, è la credenza della prima vignetta! In pratica in una trovavano posto, nelle ante a vetro superiori lavello e fornello, sotto il lavello il classico spazio detersivi/scarichi/spazzatura e sotto il fornello il minifrigo!

Ci vediamo lunedi (o martedi, va..) con la prossima puntata dell’odissea!

2 Risposte to “Odissea: in viaggio verso Prato (8° puntata: almeno fossero stati sonni tranquilli)”

  1. MQ Says:

    Beh, in effetti Noè poteva tenerli per i leocorni, i due posti riservati al signore e alla signora Zanzara!😉

  2. mamozzi Says:

    Sei eccezionale!🙂
    In effetti mi domando spesso l’utilità sociale delle zanzare… anzi, che qualcuno sa a cosa ca£XX#ç@%£ servono me lo faccia sapere…
    GRAT! GRAT! 🙂

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: