Matrimonio: La SIAE


Clicca per ingrandire

(Clicca per ingrandire)

Piccolo post “un filino” polemico. 👿

Vi è capitato recentemente di sposarvi? Avete deciso di chiamare un musicante a suonare durante il pranzo, o un cugino con una pianola, oppure pensavate di mettere un paio di CD giusto per avere un sottofondo? Beh, sappiate che si deve pagare la SIAE.

Di per sè non sarebbe neanche sbagliato, il giusto compenso per gli autori (anche se,… la SIAE … beh, lasciamo perdere questo discorso che sennò ci vogliono altri tre blog solo per discuterne!).😦

Ma parliamo invece dei costi, circa duecento euro (escluso ovviamente il musicante, che lo pagate a parte), più 25 di cauzione.

E soprattutto badate, questo è per il solo sottofondo musicale, dovete assicurare che NON si balla! Soprattutto se trovate il simpatico funzionario che dice, alla tenera sposina di turno “Ma che non si balli veramente! Ché i controlli passano, e se troviamo anche solo due persone a ballare poi succede come la settimana scorsa, che la sposa si è messa a piangere e ci ha detto che le abbiamo rovinato la festa!“. Ammazza che cane!!! Se questo non è terrorismo psicologico…
Mi piacerebbe incontrarlo ‘sto tizio… magari in un vicolo buio e isolato… 😈

P.S. : Voglio un commento sui colori!!! 8)

Tag: , ,

14 Risposte to “Matrimonio: La SIAE”

  1. MQ Says:

    Ehm… A proposito di SIAE, come la mettiamo con la BB?😛
    Carini i colori, soprattutto il bancone rosso ciliegio…

  2. Loscrutatore Says:

    pure per questo si deve pagare ????? non ci posso credere

  3. mamozzi Says:

    @MQ: Con chi?!? Brigitte Bardot? Non credo che mi dirà niente…😛

    @ClaudioC.: Ehi! Già sono polemico, ma se tu mi fomenti…!!!!😀
    Comunque si paga per questo, si paga per le suonerie dei cellulari, si paga quando compri un CD vergine, sai che si paga una piccola quota alla SIAE pure quando compri un iPod?😯 BAH!

  4. Taranto Rossoblu Says:

    Invece il commento te lo faccio sulla Siae: davvero sei stato tanto ingenuo da pagarla?

  5. MQ Says:

    @Taranto:”…ma passano a fare i controlli!” No, seriamente, in un ristorante dove tipicamente la domenica si svolgono matrimoni, era facile che passassero a controllare, quindi uno, per stare con l’anima in pace paga, che tanto col matrimonio si cacciano tanti di quei soldi che… No, non è vero, il denaro versato per la SIAE è pesato più di ogni altra cosa!
    Ma ormai è acqua passata!

  6. mamozzi Says:

    Beh, acqua passata… io rosico ancora… GRRR!

  7. stambec92 Says:

    E poi, scusa la precisazione, alla SIAE non arrivano già i soldi per quando acquisti il cd? Per chiederci soldi, c’è sempre una scusa…

  8. mamozzi Says:

    @stambec92: Si, gli arrivano quando compri il CD musicale, gli arrivano quando compri un CD vergine, gli arrivano quando compri un masterizzatore, gli arrivano dalle copisterie, gli arrivano …da tante parti. Hanno tolto la tassa sugli hard disk, perlomeno…
    E’ spiegato bene anche sul loro sito, nella sezione copia privata
    Vedi anche http://www.giustizia.it/cassazione/leggi/dlgs68_03.html#Art.%2039
    Ciao.

  9. gaiezza Says:

    sono delle sanguisughe.. però dubito che passano davvero a fare controlli.. non ne ho mai visto uno!

  10. Moerandia Says:

    Una volta ho visto un alto dirigente SIAE intervistato da “Report”: una iniziativa benefica fallì perchè la SIAE si era presa di tasse una percentuale elevatissima dell’incasso di una serata; risposta: “Ma lei la beneficenza la fa coi suoi soldi!”
    Taccio ogni commento ….

  11. mamozzi Says:

    Già, e la storia dei bambini di Cernobyl qualcuno se la ricorda? (in basso c’è il link all’articolo originale).
    La più grande opera di carità che si poteva fare nei confronti dello scriteriato controllore SIAE (uno che si comporta così merita tutta la nostra compassione) era citarne nome e cognome, in modo che chi gli è vicino possa prendersi cura di lui…

  12. MQ Says:

    Naaaa, non è possibile…. Dai, magari è uno di quegli articoli burla del 1° di aprile… Come? E’ datato 3 settembre? Allora era lui lo scherzo, sì, ma della natura… Che gentaccia!

  13. Moerandia Says:

    Ho letto e sono rimasto senza parole; chissà in Ucraina cosa hanno raccontato. A fare relazioni bilaterali con un paese come il nostro dove succedono queste cose …

  14. Polemizziamo un po’ sulla SIAE. :-) | Mamozzi Says:

    […] fatemi fare un po’ il polemico. Come sempre, d’altronde, riguardo a questo argomento. […]

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: