Purtroppo è primavera


sniff! sniff!

Credo sia allergia (non può essere cosi, solo un raffreddore…), e quindi …😦

Veramente, ho due matite pronte, devo solo ripassare; oggi invece di ripassare la prima mi sono messo a farne una a tema “weekend”, ma poi un occhio è andato e con l’altro soltanto non sono riuscito a finire. Anche perché con una mano mi strofinavo l’occhio che lacrima, con l’altra mi soffiavo il naso, con l’altra tenevo il foglio, con l’altra cercavo di mantenere la boccetta dell’inchiostro, per il pennello le avevo finite!😀

…ma se la metto sabato (salute permettendo) ci venite a vederla?

Tag: ,

17 Risposte to “Purtroppo è primavera”

  1. brix63 Says:

    eccerto che ci veniamo, novello dio kalì!
    (tutta la mia solidarietà per l’allergia… io non lacrimo, ma ho un canotto nella gola e le pagaie conficcate nel cervello)
    (sono allergica ai platani ed indovina che alberi ci sono nel parco davanti casa?)

  2. mamozzi Says:

    Invece sai a che sono allergico io? Tra le varie cose (polvere, pelo di gatto, …) ci sono dei bellissimi cipressi a Ingegneria, che spargono polline proprio in periodo d’esami, gennaio-febbraio…😦
    Meno male che ho finito, e adesso posso godermi gatti e polvere.😀

  3. Hytok Says:

    LOL, sembrava il guanciottone di Prodi!

  4. Silvia-Magnolia Says:

    Ma non lo so se qvrò tempo….ma secondo te? Anche il giorno di Natale verrei a vederla..e poi quanto ti capisco.
    Soffro di allergia già da diversi anni ma la mia non è forte in questo periodo ma durante tutta l’estate e non si sa a cosa è. Fortuna che il medico mi ha trovato lo sciroppo miracoloso.
    t’immagini io che lacrimo non respiro e mi soffio in continuazione durante una cerimonia..sembrerebbe una commozione troppo forte per essere solo la loro wedding planner..oh mamma!
    Buona giornata

  5. brix63 Says:

    la cosa grave è l’allergia ai peli di gatto: dovrai quindi rinunciare alle coccole gattose?

  6. MQ Says:

    @brix: No, no, che i suoi gli tappezzano casa coi gatti… Dici che lo fanno per non averlo più tra i piedi?😛

    @Paola(se legge il commento): si scherza…anche se per farlo rimanere un po’ di più a lavoro io gli tengo casa impolverata, come ha detto lui “adesso posso godermi gatti e polvere”!😀

  7. mamozzi Says:

    Uelà!🙂
    @Hytok : Che piacere vederti da queste parti!
    Il guancione no, ma l’occhio “morto” era quello, abbastanza simile!🙂
    @Silvia : A me d’estate miracolosamente non si fa viva, nonostante i gatti a casa dei miei. Sarà il mare che mi fa bene?😉
    @Brix : Il problema è che non ci riesco, e quindi ogni volta che scendo dai miei poi torno a casa con naso chiuso e occhi “abbottati”…
    @MQ : Eh, in effetti sembrerebbe che non pulisci a casa, da come ho scritto. Faccio pubblica precisazione: pulisce, pulisce… e fortunatamente non è di quelle mogli stile “le pattiiiinee!!!”😀

  8. Silvia - Magnolia Says:

    mumble….sarà mica a me che fa male il mare?…mumble…
    Ohh mamma!

  9. brix63 Says:

    @MQ: se mi venite a trovare faccio prima le pulizie di pasqua, fosse pure dicembre! qui sto a pianoterra, nella polvere praticamente ci vivo… e meno male che sono allergica solo ai pollini dei platani e al fieno! Mmmmmh secondo me sì, fra le righe i tuoi suoceri gli stanno lanciando un messaggio…😀 Mi viene in mente la storiella ebraica sull’inizio della vita… la conoscete?
    @mamozzi: e tu “pigliate na pasticca, sentiammé!!!”, un bell’antistaminico prima di andare dai tuoi et voilà, niente occhi abbottati

  10. MQ Says:

    @brix: quale storiella?
    Ah, Mr Mamozzi le piglia le pastiglie, diciamo che ne avrà da qui a luglio, ma non bastano… Però, è la gioia della Scottex!🙂

  11. brix63 Says:

    @MQ: vincerà il premio Fazzolettino d’oro 2008!🙂
    Ecco la storiella:

    Un prete cattolico, un pastore protestante ed un rabbino stanno animatamente discutendo sul momento dell’inizio della vita umana.
    Il prete dice: “La vita comincia nell’attimo stesso del concepimento”.
    Il pastore ribatte: “Niente affatto: la vita comincia solo al momento della nascita”.
    Il rabbino ridacchia e poi dice: “Siete in tremendo errore tutti e due! Avete presente quando i figli diventano grandi, finiscono l’università, si trovano un lavoro, si sposano e finalmente se ne vanno di casa? Ecco, è allora che comincia la vita!!!”
    😀

  12. patuono Says:

    hai TUTTA (pure troppa) la mia solidarietà ^^

  13. paola Says:

    la polvere si può togliere………ma i gatti dove li metto?

  14. brix63 Says:

    @paola: spero non in lavatrice come voleva fare un mio cuginetto quando aveva sui tre anni…😀
    (il gatto fu salvato sul filo di lana dalla nonna del micidiale pargolo)

  15. mamozzi Says:

    @paola: Ma quindi è vero quello che dice Brix, mi stai mandando un “velato” messaggio? Uhm, però pensando a quel che hai cucinato domenica sembrava che fossi contenta di vederci… o l’hai fatto solo per la “signora Mamozzi”?😀
    Comunque se parliamo di gatti in lavatrice dovremmo parlare pure delle paperelle del marito di Paola…🙂

    @Patuono: ti sono vicino nellllllleeeeeccciiiii!!!! …SNIFF! nel dolore….🙂

  16. brix63 Says:

    oddio, che gli hai fatto alle povere paperelle?🙂

  17. brix63 Says:

    @paola: piuttosto il genero in cantina, ma i gatti rigorosamente in casa😉

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: