UP!


20091108-palloncinoUn vecchio disegno, buttato giù in un momento di noia su un taccuino, per parlare di UP, il nuovo film della Pixar. Bello. Molto bello. Davvero.

Questo è proprio il caso di definirlo “FILM di animazione”,  con “film” maiuscolo per indicare che non è un “cartone animato” come i vari Toy Story, Nemo e Cars ma un vero e proprio film. Certo qualcosa di “colorato” che possa piacere ai bambini c’è senza dubbio, ma le tematiche sono decisamente adulte. Se già con Wall•E la Pixar si era allontanata abbastanza, come target,  dal cinema strettamente per l’infanzia con questo hanno allungato il passo.

Tutto questo sproloquio per dire che, se ancora non l’avete visto, vale davvero la pena andarlo a vedere! Correte, che siete ancora in tempo!!! 😉

Ciao!
P.S. Visto che ogni tanto qualche scarabocchio ce lo metto? 😳

Advertisements

14 Risposte to “UP!”

  1. forgeress Says:

    Mi permettto di dissentire su una cosa importantissima……
    Come osi mette Alla ricerca di Nemo nel gruppo assieme a Toy story e Cars?!?!?!? Si stacca nettamente da Cars (Toy story ancora non l’ho visto!)!!! Non ha tematiche adulte??? E la ricerca di Marlin del figlio?!?!?!? No no no no no u.u
    😛

    PS: felice di risentirti ^^

  2. mamozzi Says:

    🙂 Oh, Scusami… non volevo ferirti… vabbé facciamo così, avevo già tenuto fuori Monsters&Co. che è troppo bellissimissimo assai (e se qualcuno non sa cosa regalarmi a Natale questo è un suggerimento 🙂 ), allora puntualizziamo che anche “Alla ricerca di Nemo” tratta di temi che non permettono di inserirlo tra i cartoni per i più piccini, tanto che si parla di detenzione, di disabilità (Nemo, Dory e Branchia), di dolorose perdite (proprio all’inizio) e persino di gravi psicopatologie umane (dai, chi mai si scrive l’indirizzo sulla maschera da sub, a parte il signor P. Sherman?!?).
    Spero di aver posto rimedio al mio errore! 😉

    P.S. Grazie, sono felice anch’io di rileggere qualche saluto qui su mamozzi. Adesso se riesco a rimettermi in careggiata io poi tocca a te, che questo benedetto Spettro della Tesi ti sta tenendo un po’ troppo lontana dalle matite!

  3. MQ Says:

    …nuota e nuota… zitto e nuota….

    Penso che Up, a differenza di Nemo, possa essere meno gradito dal pubblico giovanissimo: i personaggi “macchietta” lì forse erano più spiccati… Ma magari dico una cavolata.
    Ma… dove sono? Chi siete voi?

    …nuota e nuota… zitto e nuota….

  4. CiPì Says:

    L’ho visto.
    Ho pianto ininterrottamente dall’inizio alla fine. A volte anche dal ridere.
    E’ bellissimo e ha un significato più che profondo.

  5. Ele87 Says:

    Ma Up è in 3d, vero? Com’è l’effetto? Io non ho mai visto un fil in 3d…
    Comunque sono dell’idea che questi film “per bambini” siano tra i miglior lavori attualmente in circolazione!
    Ciao!

  6. Federico Distefano Says:

    x Ele:
    L’effetto è quello di una profondità di campo notevolissima, e di una “corposità” non raggiungibile da un film tradizionale.
    Provalo appena puoi, perchè ne vale assolutamente la pena!
    (certo, il rischio è sempre quello di sembrare dei semi-deficienti perchè, invariabilmente, la mascella sfiora il terreno e le mani si protendono automaticamente per tentare di afferrare gli oggetti che sembrano a portata di mano ma, dopo la prima volta, si riesce a dominare abbastanza bene le proprie reazioni…
    In quanto al fatto che i film d’animazione vengano catalogati in blocco come films per bambini la dice lunga sull’intelligenza dei giornalisti italiani…
    Molti di questi films d’animazione hanno più “livelli di lettura” che possono, quindi, soddisfare sia i genitori che i pargoletti.
    Fortunatamente la tendenza sta, lentamente, cambiando ma la stragrande maggioranza della gente la pensa così, purtroppo.

    x Mamozzi:
    Ho visto UP e l’ho apprezzato tantissimo!!
    Veramente bello!
    La vegetazione e l’illuminazione sono favolosi e i personaggi sono ben caratterizzati.
    Certo che se non si “prova” nulla nei primi dieci minuti di film, si può ben concorrere al premio di “Kuore di Pietra” dell’anno…

    Ciao a tutti e buona giornata!
    🙂

  7. qtil Says:

    io non l’ho ancora visto, ma visto che tu (e tutti gli altri dei commenti) consigli di vederlo, mi fiondo subito al cinema!

  8. MQ Says:

    @Federico: ma era tanto spinto il 3d di UP? No, perchè io ho visto “L’era Glaciale” così, ma sinceramente l’effetto che descrivi tu me lo ha fatto più la pubblicità delle Gocciole prima del film che non il film stesso. C’era il senso della profondità, quello sì, ed era bello, ma sinceramente m’aspettavo che facesse molta più “impressione”…

    @tutti: siamo senza connessione, spero per poco, quindi il signor Mamozzi potrebbe mancare, speriamo per poco ;-), dal blog.

  9. mamozzi Says:

    Uelà! Mi piace quando ci sono tanti commenti! 😀
    MQ, ma uffa, sempre a lasciare commenti qui! Che invadente che sei!!! 😛
    CiPì, noi uomini duri non piangiamo MAI! …però un paio di volte me lo sarei anche concesso… 🙂
    Ele (e anche Federico), l’effetto 3D è carino, certo non ci sono quegli effettoni che uno si aspetterebbe (ed anche per scelta, da quel che ho sentito in un’intervista), noi abbiamo visto L’Era Glaciale in 3D ed è assolutamente da provare, almeno una volta, ma UP l’abbiamo visto normale e non credo di essermi perso molto. Anzi, l’intenzione era di vederlo normale proprio per non lasciarmi distrarre dagli effetti speciali, e comunque adesso forse varrebbe la pena di una seconda visione in 3D.
    Federico, sui primi dieci minuti concordo completamente con te, non avrei saputo esprimerlo in maniera migliore di te! 😉
    qtil, poi sono curioso di sapere se ti è piaciuto quanto a noi!

    Ciao a tutti!!!
    A presto (ho buttato giù uno schizzo di vignetta, uno di questi giorni lo posto, quindi come dicono gli americani STAY TUNED!!!) 😉

  10. Federico Distefano Says:

    Ehilà!
    Ti ho risposto, da me (non so se hai richiesto l’avviso dei nuovi commenti sul post).
    E’ tutto ok!
    🙂
    Ciao!

    P.S.= Vero, il 3D non era tanto “pompato” ma lo si notava bene in alcune scene, in cui aggiungeva una profondità di campo altrimenti impossibile.
    P.P.S.= L’Era Glaciale in 3D mi è piaciuto da morire…
    ^______^

  11. qtil Says:

    sotto tuo suggerimento stasera ho guardato Up.
    mamma mia se è stato bello!!!
    mi sono messo a piangere come un bambino!!!
    grazie per avermelo fatto conoscere

  12. mamozzi Says:

    qtil, sono contento che sia piaciuto anche a te!

  13. il matto Says:

    UP mi ha fatto quasi commuovere. E’ un cartone che devono vedere tutti.

  14. mamozzi Says:

    @matto, condivido pienamente!
    @tutti: torno presto, promesso!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: