Archive for the ‘Lavoro’ Category

In trasferta a Firenze

giovedì 30 luglio 2009

20090730-trasferta_firenze-640

Tra terremoti e MILLE trasferte questo blog è rimasto un po’ fermo… ma è ora di darci una scossa! Ehm… forse no, no.. meglio no… 🙂

Ho per le mani un paio di scarabocchi come questo, e ho buttato giù un po’ (un bel po’) di tracce su cui “vignettare”. Gli scarabocchi li metterò online, per il resto… beh, già quando avevo un angolino dedicato al disegno faticavo a concentrarmi, ora che “sfollo” avanti e indietro tra casa dei mie e casa dei suoceri e non so neanche dove ho stipato le cose per disegnare la vedo un po’ più dura, ma ho una gran voglia riniziare a imbrattare carta. Voglia che si riaccende facilmente, come si vede dalla vignetta qui sopra; basta andare in trasferta a Firenze, come mi è successo il mese scorso, e vedere che anche le ferramente, lì,  hanno un assortimento di materiale per artisti da far impallidire anche la più fornita cartoleria aquilana, …sigh! Come i manichini, quelli a “omino” li avevo già visti, ma non a grandezza naturale! E soprattutto non ne avevo mai visto uno a forma di cavallo! 🙂

Ok, ma pensiamo al futuro.

Mi fa sempre piacere vedere quelle 30-60 visite al giorno e soprattutto mi fa molto piacere trovare i vostri saluti. Avevo pensato, sotto consiglio di MQ, di fare, prima o poi, un “de-lurking day, invece m’è toccato far fare il terremoto per vedere i più timidi commentare. 😛
Quindi un grazie di cuore a tutti voi che siete passati e che avete lasciato un saluto, un abbraccio (come Forgeress oggi, che ringrazio direttamente qui “Ehi, tieni duro con la tesi!”) e continuate a passare che ai sig. mamozzi fa tanto piacere (e sono invogliati anche a mettere qualcosa di nuovo come accadrà…SSSH! è una sorpresa!).

Ciao!

Chiacchiere da macchinetta del caffè

martedì 20 gennaio 2009

20090120-postit_non_me_ne_te-8

Il lunedì è il lunedì, ma pure il martedì… uff!

Incontri inattesi

lunedì 15 dicembre 2008

20081215-incontri_inattesi-small800

(clicca per ingrandire)

Ho latitato un po’ dal blog perché nelle ultime due settimane ho fatto parecchie notti (di lavoro, in trasferta, non per divertimento…SIGH!), e in una di queste chi ti vado ad incontrare? Zak e signora! O meglio Laura e consorte!
Chi sono? Zak è un mito, è il pazzo che disegna queste cose qui, Laura è la moglie, una simpatica fanciulla che esterna i suoi pensieri qui.

Ho scoperto le vignette di Zak un paio d’anni fa e me ne sono innamorato, trovate da sempre il link ad una delle sue serie tra i fumetti linkati qui a fianco, e … a dirla tutta m’è sempre dispiaciuto il non averlo scoperto quando lavoravo a Milano, ogni tanto si organizzano delle uscite con altri web-fumettari e certamente mi sarei “imbucato” in una delle serate alcoliche! 🙂

Ah, la strip di oggi è il resoconto del fuggevole incontro, ed è stata schizzata appena rientrato in albergo su un cartellino di identificazone dei pezzi guasti. 🙂 Questa in realtà è stata rimessa in “bella copia”, perché dopo una nottata 21:00-7:30 di lavoro “pesante” il risultato non era esattamente pubblicabile… 🙂 Ma la prossima la metterò così com’è uscita!

Per capirla però è il caso di dare un’occhiata qui. 🙂

Ciao!


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: